Fiori a domicilio a Firenze

FIORI SUL POSTO DI LAVORO

FIORI SUL POSTO DI LAVORO
25/05/2020 Ezio de Angelis

Nell’economia di oggi, è più importante che mai per le aziende ottenere il vantaggio competitivo. Le continue fluttuazioni della disoccupazione, della produttività, della fiducia dei consumatori e di altri importanti fattori economici rendono imperativo per le aziende attuare le giuste strategie per stare al passo con la concorrenza.
Secondo gli esperti del settore, la chiave per ottenere il vantaggio competitivo nell’economia moderna è di facile comprensione: una forza lavoro felice e produttiva. E, mentre a volte le nozioni più semplici possono essere le più difficili da raggiungere, uno studio scientifico condotto presso la Texas A&M University scopre che la natura può contenere il segreto del successo aziendale. La ricerca dimostra che la generazione di idee, le prestazioni creative e le capacità di risoluzione dei problemi dei lavoratori migliorano sostanzialmente negli ambienti di lavoro che includono fiori e piante

La nostra ricerca dimostra che un cambiamento semplice come l’aggiunta di fiori e piante può essere importante nel modo più significativo per le aziende dell’economia moderna’, ha affermato il dott. Roger Ulrich, capo ricercatore del progetto. ‘La produttività delle persone, sotto forma di innovazione e risoluzione di problemi creativi, è migliorata, il che in determinate circostanze potrebbe significare la differenza tra un lieve e un grande successo aziendale’.
Risultati della ricerca: generale e uomini contro donne. In uno studio di otto mesi, il team di ricerca della Texas A&M University ha esplorato il legame tra fiori e piante e produttività sul posto di lavoro. I partecipanti hanno svolto attività creative di risoluzione dei problemi in una varietà di ambienti o condizioni comuni dell’ufficio. Le condizioni includevano un posto di lavoro con fiori e piante, un’ambientazione con scultura e un ambiente senza abbellimenti decorativi.

Durante lo studio, sia le donne che gli uomini hanno dimostrato un pensiero più innovativo, generando più idee e soluzioni originali ai problemi nell’ambiente dell’ufficio che includevano fiori e piante. In questi dintorni, gli uomini che hanno partecipato allo studio hanno generato il 15% di idee in più. E mentre i maschi generavano una maggiore abbondanza di idee, le femmine generavano soluzioni più creative e flessibili ai problemi quando erano presenti fiori e piante.

Conosciamo l’importanza dell’apprendimento, ad esempio, del modo in cui l’ambiente naturale influisce su conducenti, scolari e pazienti ospedalieri’, ha affermato Ulrich, che ha condotto ricerche approfondite sugli effetti degli ambienti sul benessere psicologico, sullo stress e sulla salute. ‘Per le aziende, dovrebbe essere altrettanto importante capire quali funzionalità possono migliorare le prestazioni sul lavoro e rendere i dipendenti più produttivi’.
Meathodology
I ricercatori della Texas A&M University hanno reclutato 101 partecipanti per prendere parte allo studio sulla produttività dei fiori e delle piante sul posto di lavoro. Durante lo studio scientifico di otto mesi, i partecipanti hanno preso parte a protocolli emotivi, creativi e di attenzione, in condizioni attentamente controllate, ma simili a quelle di molti luoghi di lavoro in ufficio.

Ai soggetti è stato chiesto di svolgere una serie di compiti in una delle tre condizioni ambientali dell’ufficio, scelte a caso: con fiori e piante freschi; con scultura astratta; o senza abbellimenti. Durante ogni sessione, i soggetti hanno auto-valutato i loro stati d’animo quattro volte, eseguito due attività di creatività e completato un test di domanda attento. I ricercatori hanno misurato il numero di idee generate dai partecipanti, l’originalità e la flessibilità delle loro idee e altre risposte, utilizzando i dati estratti dai test, tra cui Test di Torrance del pensiero creativo e Profilo degli stati d’animo. La ricerca dà peso alla crescente evidenza scientifica che fiori e piante, così come altri aspetti della natura, abbiano un impatto benefico sullo stato mentale e sulle emozioni. La Society of American Florists ha lavorato in collaborazione con il team di ricerca della Texas A&M University, portando al progetto un’esperienza di fiori e piante.